Body of Proof 2011
La storia vede protagonista Megan Hunt (la Dana Delany di Desperate Housewives), affermato neurochirurgo che un giorno, nella fretta di arrivare in ospedale, rimane coinvolta in un incidente stradale in cui si danneggia la mano, suo principale strumento di lavoro. Avendo fatto della carriera tutta la sua vita, Megan si riscopre perduta, senza la sala operatoria, fino a quando non le si presenta la possibilità di lavorare come medico legale e aiutare così la polizia nelle indagini. Per Megan però non sarà facile capire il limite tra il suo lavoro e quello dei poliziotti, e spesso lavorerà come fosse una vera detective, smascherando persino i colpevoli e provocando una reazione di fastidio ai suoi nuovi colleghi, come il Detective Morris (John Carroll Lynch), Peter Dunlop(Nicholas Bishop) e Samantha Baker(Sonja Sohn). Il tutto mentre la sua famiglia necessita della sua presenza come non mai: la figlia adolescente è stata data in affidamento all’ex marito, e Megan si trova ora a dover costruire una nuova vita rimediando agli errori commessi in passato. Riuscirà a diventare una persona migliore?