Believe 2014
Fin da quando aveva due anni, la piccola Bo ha manifestato dei poteri soprannaturali, come levitazione, telecinesi e predizione del futuro, che non ha mai saputo gestire e capire pienamente. Orfana, Bo viene cresciuta dai True Believers, un gruppo incaricato di proteggerla da malintenzionati che vogliono utilizzare i suoi poteri per i propri fini. Arrivata all'età di dieci anni, i suoi poteri diventano sempre più forti e le minacce sempre più insidiose, così il gruppo decide di affidare Bo a Tate, unico in grado di farle da protettore. Tate è un uomo condannato a morte per un crimine che non ha commesso, una volta uscito di prigione, grazie ai True Believers, Bo e Tate iniziano un viaggio attraverso gli Stati Uniti guardandosi sempre le spalle dalle persone senza scrupoli che vogliono sfruttare i poteri della ragazzina.