Il ricevimento (seconda puntata)
Nessuno degli invitati sembra accorgersi delle stranezze che stanno avvenendo in casa Mullrine. La radio che trasme vecchie musiche da ballo, un drappo a lutto che scompare dal ritratto di George McDee, un panorama dalla finestra da cui si indovina chiaramente il campanile che fu invece distrutto durante la seconda guerra mondiale. Anche quando McDee in persona arriva improvvisamente in soggiorno, tutti pensano che si tratti di un attore ingaggiato da Mullrine. Ma Zaffiro e Acciaio sono preoccupati. La situazione sta precipitando e il passato sta avendo a poco a poco il sopravvento sul presente...