Transformers (G1) 1984
La loro storia inizia milioni di anni fa, quando sulla Terra non si è ancora sviluppata la vita umana. Su Cybertron, invece, infuria da tempo immemorabile una brutale guerra tecnologica tra le due fazioni, che vede gli Autobots combattere per la propria sopravvivenza. Dopo milioni di anni la guerra sta volgendo al termine in favore dei Decepticons, forti della loro ferocia e della loro superiorità tecnologica e militare. Gli Autobots vivono nascosti, limitandosi alla guerriglia, mentre ormai quasi tutto il pianeta (ad eccezione di I.A.Con, quartier generale cybertroniano degli Autobots) è nelle mani dei Decepticons. Con la guerra millenaria che ormai ha dissipato la maggior parte dell'energia vitale del pianeta ,gli Autobots, per sopravvivere, devono frequentemente rubare energia dalle basi Decepticons, i quali la immagazzinano nella forma di barre o cubi di Energon, da sempre la principale fonte di sostentamento per tutti gli organismi cybertroniani. Con una situazione ormai insostenibile, gli Autobots non hanno altra scelta se non quella di lasciare il pianeta alla ricerca di un altro mondo e di nuove risorse energetiche, dove ricominciare un'esistenza pacifica, e con il sogno di poter riconquistare, un giorno, Cybertron.