Lupo de Lupis 1959
Il personaggio è un lupo che, a differenza dei suoi simili, è animato da buoni sentimenti e da un irresistibile desiderio di proteggere un maldestro e distratto agnellino da tutti i guai in cui questi si va a cacciare. Tutto andrebbe nel migliore dei modi, se non fosse che né l'agnellino né il cane da pastore (Setola, un bobtail) che veglia su di lui si fidano della sincerità dei sentimenti del lupo, che finisce sempre con il soccombere al pregiudizio che accompagna la sua specie e avere la peggio. Personaggio molto gentile e generoso, si esprime con un romantico accento inglese britannico (celebre la sua autodefinizione di "lupo tanto buonino").