Crusoe 2008
Nuova serie televisiva in 13 puntate, ispirata al romanzo di Daniel DeFoe "Robinson Crusoe", scritto quasi 300 anni fa, che parla di un naufrago inglese che trascorre 28 anni su una sperduta isola tropicale. Le avventure del primo naufrago sono riprodotte in chiave moderna strizzando l’occhio al fortunatissimo Lost, che ha fatto del perdersi in un' isola misteriosa, un vero successo televisivo. Seguendo le vicende del libro e i suoi racconti ricchi di avventura, questa serie ad alta tensione, mescola per la prima volta il ritmo incalzante tipico della televisione alla fedeltà della trama originale. Vengono affrontati i pericoli e le sfide che Crusoe (Philp Winchester) e il suo amico Venerdì (Tongayi Chirisa) dovranno affrontare per sopravvivere sull' isola deserta. Nello svolgersi della storia ci viene presentata - grazie a dei flash-back - la vita di Crusoe: la storia d'amore con sua moglie Susanna (Anna Walton) rimasta in Inghilterra, e il suo rapporto con il suo mentore, il misterioso Jeremiah Blackthorn (Sam Neill, già visto nella trilogia di Jurassic Park, e nella prima serie di The Tudors).