Pechino Express 2012
Il format consiste in una gara tra coppie di conoscenti, famosi e (raramente) non, che si sfidano lungo un percorso di circa ottomila chilometri per raggiungere, a tappe che richiedono tre-quattro giorni di viaggio ciascuna, una determinata meta. Ogni concorrente ha a disposizione una dotazione minima contenuta in uno zaino e un euro al giorno in valuta locale, con cui dovrà soddisfare i bisogni primari come procurarsi cibo e acqua. È assolutamente vietato usare la valuta per pagare i mezzi di trasporto ma i concorrenti possono farsi pagare il biglietto di un mezzo di trasporto esclusivamente dagli abitanti del posto. È altresì vietato accettare denaro dagli abitanti. Appena arriva il segnale via radio del presentatore le coppie sono obbligate a scendere dai propri mezzi se sono in viaggio e cercare ospitalità per la notte, inoltre non possono spendere i loro soldi. Un secondo segnale radio viene inviato alla mattina seguente per dare di nuovo inizio alla corsa. Sul percorso, sono presenti delle missioni che le coppie devono compiere per poter andare avanti. La coppia vincitrice di ogni tappa viene premiata con una medaglia, alla quale sono associati 5.000 euro in gettoni d'oro da devolvere in beneficenza ad una associazione a discrezione dei vincitori. Nel corso della cerimonia di premiazione il conduttore decreta l'ordine d'arrivo di tutte le coppie e dunque le ultime due classificate; sarà la vincitrice ad avere il compito di decidere quale delle due coppie più lente eliminare.