Dead Like Me 2003
George Lass (Ellen Muth) è una ragazza come le altre, tranne che è morta - colpita da un sedile per toilete caduto dalla stazione MIR esplosa nello spazio - lasciando la madre (Cynthia Stevenson), il padre (Greg Kean) e la sua sorellina Reggie (Britt McKillip) proprio quando i rapporti con loro erano diventati un po' tormentati. Da allora è diventata un'assistente della morte, incaricata di prendere le anime delle persone, preferibilmente poco prima che essi muoiano, e farle passare ad un livello successivo.