Fantasilandia 1977
La serie narra di un'isola-vacanze particolare su cui gli ospiti possono realizzare i loro sogni grazie a situazioni create ad hoc con attori. La serie ha anche una morale in quanto non sempre le vacanze con le situazioni immaginate si svolgevano come previsto dai protagonisti che finiscono col preferire la realtà. "Tenutari" dell'isola il signor Roarke (Ricardo Montalban) ed il nano Tatoo. Fonte: Wikipedia