The Chicago Code 2011
Jarek Wysocki milita da anni nella polizia di Chicago ed è una leggenda in città per la capacità con la quale, sotto la supervisione del suo ex partner Teresa Colvin, riesce a combattere la criminalità e la corruzione che minacciano le strade e gli ambienti politici locali. Spinto dalla sete di vendetta dopo l’assassinio del fratello, Wysocki non si ferma davanti a nulla pur di abbattere i suoi potenti avversari, tra cui il magnate Ronin Gibbons, il quale ha governato il suo distretto con il guanto di velluto per oltre due decenni. Teresa Colvin, infatti, è stata la più giovane donna della città di Chicago a diventare "superintendent", carica che corrisponde a quella di "Capo della Polizia". La sua missione è quella di combattere la corruzione negli organi pubblici della città, nonostante non venga supportata, finanziariamente, dalla stessa municipalità. Esempio della corruzione è l'Aldermanno Gibbons, uomo amato dalla gente e costantemente rieletto, anche in forza dei molti favori distribuiti.